Chiudi

Ricerca

Camminatori in Italia: numeri e identikit

In questi giorni sono numerosissime le foto e annotazioni di viaggio che ci stanno arrivando da chi sta percorrendo un itinerario a piedi sui tanti sentieri mappati nelle nostre guide. Del resto, è proprio da maggio a fine agosto che si registra il maggior numero di presenze, come emerge dal questionario che abbiamo realizzato, a cui hanno risposto circa tremila camminatori.
Finora in Italia la più gettonata è stata la via Francigena, seguita dai cammini francescani, dalla Via degli Dei, dal Cammino di San Benedetto, dai Cammini francigeni di Sicilia e dalla Via Romea Germanica.
Questo l’identikit dei camminatori: sono in maggioranza uomini, diplomati e laureati, e hanno un impiego. Segno che si può scegliere uno stile di viaggio lento anche quando (almeno in teoria) si ha poco tempo. L’età prevalente è over 40, la provenienza dalle regioni del centro nord.
Motivazioni di chi si mette in cammino (risposte multiple): “per fare trekking” (52%), “per stare nella natura” (50%) o “per scoprire il territorio” (46%), per motivi religiosi (25%)

Durata del viaggio, nella stragrande maggioranza dei casi: massimo due settimane. Si preferisce camminare in coppia (il 38%) o in gruppo, mentre uno su tre sceglie l’avventura in solitaria.

E tu, di che cammino sei? Buona vita e buona strada a tutti!

Di me tempo fa ho scritto: "Cammino molto e sono un giornalista. Le due cose si sposano bene, perché mi piace l'idea che un giornalista debba consumare le suole delle scarpe". Ora giro per Milano anche in bici e quindi consumo pure i copertoni. Scrivo su Redattore Sociale e mi trovate su Facebook.

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per l’infanzia, i Percorsi a piedi e in bicicletta, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la prima guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo.

Nessun prodotto nel carrello.