Chiudi

Ricerca

Libooks

Due grandi occhi, che prendono ispirazione dalle opere di Munari, sono il logo della libreria Libooks: occhi che si aprono curiosi sul mondo, alla ricerca di storie coinvolgenti, ricche di illustrazioni.

Una libreria con un’ampia selezione per grandi e piccini, che si possono leggere su un divanetto e sulle poltrone, in uno spazio intimo, tra vasetti di fiori e piantine, sorseggiando un tè o una tisana.

Libook propone un ricco calendario di proposte, tra spettacoli teatrali e incontri, ma anche club di lettura, che durante il periodo di emergenza sanitaria, non hanno smesso di riunirsi, incontrandosi online, per leggere e parlare di libri.

Manuela ha consegnato direttamente a casa i libri ai suoi lettori, preparando pacchi su pacchi. Nella classifica dei libri per ragazzi più richiesti ci sono ben due titoli di Terre! Dory fantasmagorica. All’arrembaggio (la quinta avventura della serie) e Olga va in orbita (la seconda avventura della serie).

I pacchi pronti per le consegne a domicilio

Manuela, raccontaci di te

Ho iniziato ad avvicinarmi al mestiere di libraio in cartolibreria, gestendo quindi il settore della scolastica, nel lontano 1989, e rimanendo poi sempre nel campo. Finchè, da cinque anni ho dato il via ad un progetto tutto mio: Libooks, parole cose incontri. La libreria ha come logo due occhi che si aprono curiosi sul mondo: ho tratto ispirazione dall’opera “Guardiamoci negli occhi” di Munari. Dopo tanti anni passati tra i libri, ho pensato che la mia libreria avrebbe dovuto profumare di casa, essere accogliente, e offrire non solo i libri che mi piacciono, ma essere anche un luogo in cui incontrarsi, sorseggiare una tisana e scambiarsi consigli.

Gli scaffali di Libooks

Ti andrebbe di dirci quello che stai facendo in questa situazione di emergenza?

Quando la libreria era chiusa, a causa della situazione di emergenza sanitaria, ho attivato il servizio di consegna libri nell’edicola di fronte alla libreria, la consegna a domicilio “Libooks con le ruote” (prima solo nel nostro Comune e poi anche in quelli limitrofi) e la spedizione attraverso “Libri da asporto” per le consegne in luoghi più lontani. Ho avuto un riscontro molto buono, i miei lettori mi sono stati vicino, anche in questo momento particolare. Un lavoro molto impegnativo, perché ogni ordine telefonico ha richiesto un consiglio e un tempo di gestione inusuale. Sono molto soddisfatta però, perché ho avuto modo non solo di continuare l’amicizia con i clienti abituali, ma anche di conoscere altri lettori della zona – che spero verranno, appena possibile, in libreria a trovarmi. Sono convinta che ogni libreria debba essere un presidio sul proprio territorio.

La giornata più speciale nella storia della tua libreria

Una data molto importante è stata il 19 settembre del 2016, giorno del primo compleanno della libreria: ero in compagnia dei miei figli e dei miei amici più cari e, guardando la libreria piena di persone, mi sono resa conto che avevo intrapreso una strada difficile, ma possibile.

Se fossi un libro di Terre di mezzo saresti? E perché

La foresta, di Valerio Vidali, Riccardo Bozzi e Violeta Lópiz. Un libro che ho amato e raccontato infinite volte e che continuerò a consigliare per molto tempo ancora.

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    Casa editrice con sede a Milano. Pubblichiamo 60 titoli all’anno, scelti e realizzati con cura per voi.
    I Percorsi a piedi e in bicicletta, i libri per bambini de L’Acchiappastorie, i manuali creativi delle Ecofficine sono le nostre collane principali.
    Per primi abbiamo pubblicato la Guida al Cammino di Santiago, titolo bestseller oggi giunto alla 12ma edizione.
    Tra i nostri libri più amati e conosciuti: La grande fabbrica delle parole, albo illustrato da Valeria Docampo e la serie Dory Fantasmagorica, di Abby Hanlon.

Nessun prodotto nel carrello.