Chiudi

Ricerca

Il Cammino di Sant’Ignazio: tutto quello che c’è da sapere

Nel 1522 Ignazio parte a piedi dalla sua casa di Loyola, nei Paesi Baschi, per arrivare a Barcellona e imbarcarsi verso Gerusalemme. In realtà si fermerà a lungo a Manresa, dove la sua esistenza riceve una vera e propria illuminazione. Ma tutto il viaggio è una progressiva rivelazione: su queste strade prendono corpo le esperienze spirituali che portano Íñigo López de Loyola (1491-1556) a fondare negli anni successivi la Compagnia di Gesù (i gesuiti) e quegli “Esercizi Spirituali” che da allora accompagnano come un fiume di benedizione il popolo cristiano (fino al contemporaneo papa Francesco, anch’egli gesuita). Ora questa guida si propone di offrire ai suoi lettori e camminatori la possibilità di ripercorrere l’itinerario di quel primo pellegrinaggio e, insieme, di entrare in contatto con il metodo di discernimento ignaziano, sperimentato e rafforzato da cinque secoli di storia e pratica.

I numeri del Cammino

Lunghezza : 660 km
Tappe : 27
Altitudine massima : 1273 m

Quanto è lungo il Cammino di Sant’Ignazio?

Il cammino di Sant’Ignazio, da Loyola a Manresa, è lungo 660 chilometri.

Quali sono le tappe del Cammino di Sant’Ignazio?

Lungo il Cammino si incontrano terreni e paesaggi molto differenti.
Molti i tratti di asfalto e quelli soleggiati, tuttavia sempre tranquilli e solitari. Attenzione ai tratti poco segnalati.

1 Loyola ➔ Zumarraga 17,6 km
2 Zumarraga ➔ Arantzazu 19,3 km
3 Arantzazu ➔ Araia 17,6 km
4 Araia ➔ Alda 21 km
5 Alda ➔ Genevilla 23,2 km
6 Genevilla ➔ Laguardia 26,3 km
7 Laguardia ➔ Navarrete 18,9 km
8 Navarrete ➔ Logroño 12,8 km
9 Logroño ➔ Alcanadre 30,4 km
10 Alcanadre ➔ Calahorra 20,5 km
11 Calahorra ➔ Alfaro 24 km
12 Alfaro ➔ Tudela 24,5 km
13 Tudela ➔ Gallur 35,9 km
14 Gallur ➔ Alagón 21,2 km

15 Alagón ➔ Saragozza 28,7 km
16 Saragozza ➔ Fuentes de Ebro 30,2 km
17 Fuentes de Ebro ➔ Venta de Santa Lucía 28,4 km
18 Venta de Santa Lucía ➔ Bujaraloz 20,5 km
19 Bujaraloz ➔ Candasnos 20,2 km
20 Candasnos ➔ Fraga 26,3 km
21 Fraga ➔ Lleida 32,4 km
22 Lleida ➔ El Palau d’Anglesola 25 km
23 El Palau d’Anglesola ➔ Verdú 24,6 km
24 Verdú ➔ Cervera 16,3 km
25 Cervera ➔ Igualada 37,8 km
26 Iguala ➔ Montserrat 25,8 km
27 Montserrat ➔ Manresa 24 km

Quando partire:

I Paesi Baschi sono montuosi e spesso umidi, la zona de los Monegros, è invece arida. Primavera e autunno sono i periodi migliori. La regione di Zaragoza ha invece un clima mediterraneo semiarido, continentale. Le precipitazioni medie sono di 310mm, soprattutto in primavera, con siccità nel periodo estivo. Le temperature in estate raggiungono i 40 gradi. In inverno variano tra 0 e 10 gradi, in questa stagione fare attenzione alle nevicate da Loyola a Logroño. Consigliamo di consultare la meteorologia locale.

La segnaletica del Cammino di Sant’Ignazio

La segnaletica del Cammino di sant’Ignazio cambia a seconda delle regioni. Normalmente le frecce arancioni ti indicheranno la strada, ma portando con te questa guida risolverai molti problemi.
Nei Paesi Baschi il Cammino di sant’Ignazio è stato riconosciuto come Gran Ruta o Gran Recorrido 120 (GR-120), ma non lo seguiamo sempre esattamente come è segnato. Lo stesso succede in altre zone in cui incrociamo cammini che in parte coincidono, ma non precisamente, con il nostro. Il tracciato che attualmente segue il Cammino di sant’Ignazio è pensato per aiutare il pellegrino, tenendo sempre in considerazione le distanze più brevi tra i centri abitati, nonché le strade con minori dislivelli e che passano spesso per i paesi, in caso serva aiuto.

Gli esercizi spirituali

La guida presenta una sezione dedicata agli esercizi spirituali da compiere durante il Cammino: ogni giorno ha una meditazione, che va accompagnata da brani del Nuovo Testamento e da alcuni dell’Antico Testamento. Si possono poi ampliare le letture suggerite, con la libertà di ognuno, e arrivare ad altri brani.

La guida

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Subscribe to our newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    Casa editrice con sede a Milano. Pubblichiamo 70 titoli all’anno, scelti e realizzati con cura per voi.
    I Percorsi a piedi e in bicicletta, i libri per bambini de L’Acchiappastorie, i manuali creativi delle Ecofficine sono le nostre collane principali.
    Per primi abbiamo pubblicato la Guida al Cammino di Santiago, titolo bestseller oggi giunto alla 12ma edizione.
    Tra i nostri libri più amati e conosciuti: La grande fabbrica delle parole, albo illustrato da Valeria Docampo e la serie Dory Fantasmagorica, di Abby Hanlon.

Nessun prodotto nel carrello.