La via della libertà

Storia di un ufficiale che divenne partigiano

Furio Aceto ISBN: 9791259960214
Vincitore del Premio Pieve Saverio Tutino 2021

Nell’estate del 1943, con la caduta di Mussolini, l’esercito finisce allo sbando.

Il giovane ufficiale monarchico Furio Aceto, fresco di matrimonio, deve scegliere: aderire alla Repubblica di Salò o darsi alla macchia. Non ha dubbi: la Resistenza armata è l’unica strada.

Furio raggiunge il fratello Ezio in Piemonte, diventa comandante di una banda partigiana e contribuisce, nell’aprile del 1945, alla liberazione di Savona.

“La possibilità di accedere ora alle sue memorie offre materiale prezioso a chi voglia, in questo tempo nuovo e lontano dagli avvenimenti di allora, entrare nel mondo variegato e denso della Resistenza, cogliendo la soggettività dei suoi protagonisti”. (dalla Prefazione di Marco Revelli)

13,30 

SPEDIZIONI NAZIONALI GRATUITE PER ORDINI SOPRA I 29 EURO. CONSEGNA IN ITALIA IN 2-3 GIORNI LAVORATIVI.