L’inquieto navigare

Luca Pellegrini ISBN: 9788861895621
Premio Pieve Saverio Tutino 2018

In uscita a settembre

Le avventure di un capitano di vascello dell’Ottocento

Lo sguardo curioso di un uomo libero dai preconcetti del suo tempo ci accompagna a bordo di un veliero tra il 1831 e il 1838.

Da Trieste alla costa iugoslava, e poi più lontano, in Africa e nel Medio Oriente, fino al Nord Europa e al Sud America.

Tra naufragi e varie peripezie, emerge il racconto variopinto degli usi delle persone che incontra, insieme a giudizi netti, come una decisa condanna della schiavitù ancora presente in Brasile.

Una memoria che si legge come un romanzo d’avventura.