Chiudi

Ricerca

Ricerca

Le storie di Cane Puzzone scritte dai bambini. “Cane Puzzone dal veterinario”

cane puzzone storie scritte dai bambini

Un giorno Cane Puzzone si svegliò nel suo bidone assieme a Spiaccigatto.
«Andiamo a fare colazione?»  disse Spiaccigatto
«Sob!!  Non mi sento tanto bene… ho un gran mal di pancia», rispose Cane Puzzone.
«Allora dobbiamo andare subito dal veterinario!» 


Una volta arrivati allo studio del Dottor de Canis, il dottore gli chiese «Vediamo un po’… Hai mangiato qualcosa di strano?» 
Cane Puzzone grattandosi la testa disse «Beh… non saprei… come al solito… per colazione: latte scaduto
 e cereali ammuffiti; per pranzo: pesce marcio con contorno di piselli bruciati; per dolce una fetta di torta calpestata».
A queste parole il dottore svenne e Spiaccigatto  sospirando disse «Per fortuna che doveva curare Cane Puzzone adesso noi dobbiamo curare il dottore!!».
Lo stesero sul lettino e iniziarono a bendarlo dalla testa ai piedi.
All’improvviso il dottore si svegliò. Cane Puzzone e Spiaccigatto  scapparono via dalla paura scambiandolo per una mummia.
Cane Puzzone disse: «Con tutte queste emozioni sono guarito!!».
E così per festeggiare prepararono una torta fatta di formaggio ammuffito caramelle scadute e in cima un calzino sudato.

L’Autrice. Maria Vittoria, 8 anni
Vado a scuola a Padova alle Carraresi. Sono in Quarta perché ho fatto l’anticipo. Ho pensato al veterinario perché da grande mi piacerebbe fare la veterinaria. Ho un cane e un gatto che sta aspettando i gattini. Faccio tennis anche se prima facevo cavallo e mi piaceva tantissimo ma mi sono rotta il braccio cadendo e i miei genitori mi hanno fatto cambiare sport ma vado lo stesso a trovare i cavalli. Non vedo l’ora di vedere la mia storia nel vostro sito.

Il commento della Redazione
Cara Maria Vittoria, abbiamo ricevuto e letto con un vero mix di sentimenti la tua storia! Sei riuscita con un racconto breve a far vivere a noi lettori due colpi di scena, l’improvviso malessere di Cane Puzzone e l’altrettanto subitaneo svenimento del veterinario. E in entrambi questi casi l’elemento chiave per risolvere la situazione è stato Spiaccigatto: hai così sottolineato perfettamente il potere dell’amicizia, che è sempre presente in tutte le storie di Cane Puzzone. Deve essere per questo che piacciono tanto a tutti, a voi bambini e anche a noi grandi, perché l’amicizia è la cosa più bella che ci sia. Quindi grazie, Maria Vittoria. Continua a coltivare il tuo amore per la lettura e la scrittura – e anche il tuo sogno di diventare veterinaria! A questo proposito, se ti piacciono i libri a fumetti, prova a dare un’occhiata alla serie Olga, che racconta proprio di una bambina con la stessa passione…
Un abbraccio da tutti noi di Terre di mezzo!

Vuoi scrivere e pubblicare anche tu una storia di Cane Puzzone?

Per chi ancora avesse voglia di cimentarsi, non c’è scadenza! Cari genitori, insegnanti, educatori, su questa pagina del nostro sito trovate tutti i suggerimenti da dare ai bambini da parte di Colas Gutman e Marc Boutavant (autori di Cane Puzzone) e il file con la copertina “ufficiale” da stampare e illustrare.

Le storie di Cane Puzzone scritte dai bambini

Ecco tutte le storie fin qui pubblicate sul nostro sito:
Cane Puzzone si colora (Beatrice, 7 anni)
Cane Puzzone va nello spazio (classe 3^B, scuola Rodari, Ancona)
Cane Puzzone in quarantena (Isabella, 8 anni)
Cane Puzzone va in crociera (Anna Chiara, 9 anni, Piacenza)
Cane Puzzone va in montagna (Anna, 9 anni, Milano)
Cane Puzzone trova una nuova vita (Enea, 12 anni)
Cane Puzzone si ammala (Nives, 8 anni)

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità della collana Acchiappastorie?

Iscriviti alla nostra newsletter

Prossime uscite

consigliato da noi

Nessun prodotto nel carrello.