Chiudi

Ricerca

Pietro Scidurlo

Pietro Scidurlo nato a Somma Lombardo (VA) nel 1978 è l’esempio di come possiamo cambiare il mondo con l’unico potere che abbiamo: quello su noi stessi. È partendo da sé e dal proprio cambiamento che ha infatti aiutato molti altri a cambiare il proprio destino.

Paraplegico dalla nascita, a causa di un’errata valutazione medica, vive facendo ciò che da sempre gli è stato negato: camminare. Attraverso la lettura del romanzo “Il Cammino di Santiago” di Paulo Coelho balena in lui l’idea di intraprendere questo pellegrinaggio.

È senza ombra di dubbio uno dei primi pionieri con disabilità in Italia ad affrontare un trekking di lungo raggio e dalla sua esperienza nasce la guida “Santiago per tutti” (di cui è autore assieme a Luciano Callegari, edita da Terre di Mezzo). E’ la prima guida europea destinata anche a – come Pietro le chiama secondo i più alti standard europei – “persone con esigenze specifiche” perché tutti, in un modo o nell’altro, hanno le proprie esigenze. Nel 2012 fonda Free Wheels, un’associazione che aiuta tutte le persone a intraprendere esperienze di viaggio lento lungo gli itinerari della fede e della cultura di cui la nostra Europa è disseminata; e un messaggio importante porta con sé lungo queste vie: “le barriere più grandi sono quelle della mente”.

La sua esperienza ricca primariamente di umanità oltre che di professionalità, è oggi racchiusa nel libro “Per chi vuole non c’è destino” (di cui è autore assieme a Stefano Femminis, edita sempre da Terre di Mezzo). Pietro è una persona come tante altre, un viaggiatore distratto, in quanto sognatore, sempre alla ricerca di quel qualcosa che piegherà nuovamente il suo destino.

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per l’infanzia, i Percorsi a piedi e in bicicletta, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la prima guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo.

Nessun prodotto nel carrello.