Chiudi

Ricerca

Tiziana Romanin

Tiziana Romanin ha studiato scenografia e lavorato come assistente costumista in molti teatri italiani, per poi dedicare la sua vita all’illustrazione.

Terre di mezzo Editore ha pubblicato “E così spero di te”, scritto da Didier Lévy, la storia magica ispirata a un episodio realmente accaduto a Franz Kafka.

Si dedica inoltre all’incisione, lavorando a libri d’arte con tecniche tradizionali.

Tra le mostre a cui ha partecipato: la Mostra internazionale d’illustrazione a Sarmede nel 2015 e 2016, la mostra “Illustratori Italiani” negli Stati Uniti a Savannah nel 2010, la Exposition d’Illustrations de Livres Français di Seoul nel 2008.

Ha lavorato per molte riviste e giornali francesi, tra cui Libération, Le Magazine Littéraire, Le Figaro, Le Monde, Télérama, Pianiste, e Il Sole 24 Ore in Italia.

Organizza workshop per bambini e adulti in Italia, Francia e altri paesi.

Ha vissuto molti anni a Parigi, e dal 2006 vive a Milano.

 

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Consenso*
    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per l’infanzia, i Percorsi a piedi e in bicicletta, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la prima guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo.

Nessun prodotto nel carrello.