Chiudi

Ricerca

Rebecca Stead

Nata il 16 gennaio 1968, Rebecca Stead è stata fin da bambina una grande lettrice e un’amante della scrittura.

Dopo la Laurea alla New York University School of Law, diventa avvocato, dedicandosi nel poco tempo libero a scrivere narrativa per adulti, e sposa un collega con cui ha due bambini.

L’avvicinamento alla narrativa per ragazzi avviene in maniera piuttosto casuale, a seguito di un incidente domestico: gli scritti di gioventù vanno perduti, e sarà l’inizio di una nuova fase.

Nel 2007 l’esordio con il romanzo per ragazzi “First Light”.

Nel 2010 Stead vince la Newbery Medal con “Quando mi troverai”, e tre anni dopo il Guardian Prize for Children’s Fiction con “Segreti e bugie”.

Con Terre di mezzo Editore ha pubblicato “L’amore sconosciuto” (2019), finalista del Premio Strega Ragazze e Ragazzi 2020, nella categoria +11, e considerato miglior libro dell’anno da New York Times, Washington Post, Wall Street Journal, Boston Globe e Guardian. Un romanzo intenso e profondo sul passaggio all’adolescenza, sul mistero dell’amore, i confini dell’amicizia e il senso della vita.

I suoi libri sono tradotti in diversi paesi.

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per l’infanzia, i Percorsi a piedi e in bicicletta, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la prima guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo.

Nessun prodotto nel carrello.