Chiudi

Ricerca

Ricerca

Claudia Pozzo

Nata a Trento ma vive a Milano dal 1968. Si è convinta che la sua strada fosse la scrittura nell’estate 1989 dopo aver letto Lessico famigliare di Natalia Ginzburg.

Allora, aveva 26 anni, due figli piccoli, e scriveva articoli sui giornali; dopo, sono arrivati due romanzi (Carmen dei sogni, Sonzogno, e L’Esilio dei figli, Gremese editore) e un altro bambino.

Nel 2016, con i figli grandi, la nostalgia dell’adolescenza l’ha indotta a dedicarsi alla drammaturgia con un progetto dedicato agli studenti del liceo e agli alunni della scuola media.

È del 2017 Un’Odissea, del 2018 Compagni di viaggio, del 2019 Viaggiatori nella notte, del 2022 Io sono Enea e Che cos’è la vita.

Ha scritto per Terre di mezzo Editore Io sono Enea (2023) con Agostino Frigerio.

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per bambini e ragazzi, i Percorsi a piedi e in bicicletta, I Biplani, racconti di grandi autori illustrati da artisti di fama, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo, e Claudio Piersanti con Lorenzo Mattotti.

Nessun prodotto nel carrello.