Chiudi

Ricerca

Isabelle Arsenault

Isabelle Arsenault

Nata in Canada nel 1978, si è laureata in graphic design all’Université du Québec a Montréal, si è poi specializzata in illustrazione, ed è diventata un’illustratrice di successo.

Con Terre di mezzo Editore ha pubblicato “Qui con te” (2017), scritto da M.H. Clark, un albo poetico che racconta come il posto giusto per ognuno sia proprio lì dove amiamo stare.

Ha ottenuto numerosi riconoscimenti internazionali, in particolare, con il libro Cloth Lullaby, realizzato con la scrittrice Amy Novesky, ha vinto il Bologna Ragazzi Award 2017 nella sezione speciale dedicata ai libri d’arte.

Per i suoi lavori prende ispirazione da epoche e luoghi diversi, ma si sente a casa soprattutto a Montréal, dove vive e lavora circondata dalla famiglia e dagli artisti che ama.

Inoltre è stata vincitrice del prestigioso Governor General’s Award for Children’s Literature tre volte, con Le Coeur de Monsieur Gauguin, Virginia Wolf e Jane, the Fox, and Me.

Con Terre di mezzo Editore, ha pubblicato anche Vita da Ape (2019), scritto da Kirsten Hall, un libro pieno di ritmo e poesia, che ci accompagna a conoscere da vicino le api e a scoprire la bellezza e l’intelligenza di queste creature tanto preziose per il nostro pianeta. Con quest’ultimo ha ricevuto la segnalazione al premio “Un libro per l’ambiente 2021″ per la qualità delle immagini.

Alcuni suoi albi sono stati nominati dal New York Times tra i dieci migliori libri illustrati dell’anno: “Migrant” nel 2011, “Jane, the Fox, and Me” nel 2013, e “Just Because”, scritto da Mac Barnett, nel 2019.

In Italia è uscito anche Louis e i suoi fantasmi, scritto da Fanny Britt ed edito da Mondadori, Virgina Wolf (Rizzoli) e Jane, la volpe & io (Mondadori).

 

 

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per l’infanzia, i Percorsi a piedi e in bicicletta, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la prima guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo.

Nessun prodotto nel carrello.