Chiudi

Ricerca

25 Settembre - Milano (Libreria dei Ragazzi)

Sguardi al confine. Una mostra interattiva per bambini e adulti

sguardi al confine
Accompagnati da un libraio-guida, sarà possibile immergersi in un percorso di dialogo con le storie: ogni partecipante attraverserà grandi domande per interrogarsi su se stesso, sull’altro e su cosa ci separa, e saranno proprio i libri esposti, i luoghi in cui ognuno potrà trovare le proprie risposte.
I 130 libri “opere d’arte” che costituiranno il percorso sono frutto di un’attenta selezione operata dai librai fra migliaia di proposte editoriali per ragazzi che oggi il mercato offre.

I testi selezionati per la mostra saranno suddivisi in sei aree tematiche  con l’obiettivo di accompagnare i visitatori sul filo del confine che ci separa  dall’altro, per esplorare e riflettere su tutte le forme che quel confine può assumere: le differenze linguistiche, ma anche l’incapacità di esprimersi e la mancanza di dialogo, le differenti culture, le distanze generazionali e i diversi modi di pensare, fino ai propri muri interiori.

Una mostra per star lì, sulla sommità di quel confine che esiste fra noi e l’altro, e capire di cosa si tratta. Spesso si ha paura di ciò che non si conosce, e salire sul muro e guardare giù dall’altra parte, esplorare i confini, vuol dire finalmente spingersi a conoscere l’altro, e insieme, noi stessi:  “Non bisogna mai avere paura dell’altro, perché tu, rispetto all’altro, sei l’altro” (Andrea Camilleri)
Ultima tappa del percorso è il  laboratorio Esploriamo i nostri muri , spazio in cui i visitatori potranno esprimersi e dar vita a narrazioni ed elaborati che diventeranno parte integrante della mostra.
La mostra si rivolge ai bambini e alle bambine a partire dai 6 anni, agli adulti che desidereranno accompagnarli in questo percorso, ma anche agli adulti che vorranno intraprenderlo autonomamente.
L’iniziativa nasce con il desiderio che la mostra possa viaggiare nelle scuole: questo percorso esperienziale è infatti pensato anche per essere una mostra itinerante che le scuole potranno ospitare nei loro spazi.
Per il pubblico di bambini, ragazzi e adulti, la mostra sarà invece visitabile alla Libreria dei Ragazzi di Milano fino al 4 dicembre.

I nostri titoli selezionati, che troverete in Mostra:
Chiedimi cosa mi piace
Pedala con me!
Niente paura Little Wood!
Cosa c’è nella tua valigia?
Una ricetta miracolosa
L’ospite inatteso 

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Consenso*
    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per l’infanzia, i Percorsi a piedi e in bicicletta, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la prima guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo.

Nessun prodotto nel carrello.