Chiudi

Ricerca

Quentin Gréban

Quentin Gréban

Nato in Belgio nel 1977, ha illustrato molti albi per bambini, ottenendo numerosi premi e riconoscimenti.

I suoi disegni traggono ispirazione da un’idea grafica, come una tonalità particolare, un punto di vista insolito o un tessuto a motivi geometrici, che dona così vita a una nuova immagine, creata in acquerello su uno schizzo a matita.

Illustratore, ma a volte anche scrittore, i suoi libri si avvicinano alla cinquantina e sono tradotti in molte lingue.

Nel 2000, Quentin Gréban ha ricevuto il Prix Saint-Exupéry per le sue illustrazioni del libro “Les Contes de l’Alphabet”. Inoltre nel 1999, 2000 e 2009, l’Annual Prize di Bologna ha selezionato i suoi disegni.

Per Terre di mezzo Editore è uscito “Mamma” (2018), albo scritto da Hélène Delforge, che raccoglie 31 ritratti di madri di tutto il mondo, alcune vissute in epoche passate, altre nel presente. Così diverse, eppure così simili, nel loro ruolo di guida e sostegno, protagoniste di un racconto di abbracci, carezze, ma anche di sconforto e dolore, reso ancora più toccante dalle straordinarie tavole dell’illustratore. Ormai diventato un best seller, è tradotto in 23 lingue e stampato più volte in molti paesi.

Nei suoi libri spesso protagonisti sono gli animali, come in “Billy”, “Da grande farò il pompiere”, “Piccolo indiano”, tutti editi da LO edition, ed anche “Quando sarò grande”, albo che affronta il tema dei sogni sul futuro dei bambini. La maestra chiede a una classe di teneri cuccioli quale lavoro vorrebbero fare da grande, dando il via a una serie di risposte: chi il pompiere, chi la ballerina o l’aviatrice. Con tenerezza e umorismo l’autore rivela i sogni, le aspirazioni e le paure dei giovani protagonisti.

In Italia con l’editore Il Castoro ha pubblicato “Ciclamina”, “La piccola principessa” e “Il segreto del drago”.

  • Subscribe to our newsletter

    Iscriviti alla nostra newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    We are an indipendent publisher based in Milan, born in 1994 as a monthly street paper dealing with social information. Now we publish 70 books per year. Our interests explore many and various worlds, from sustainable tourism to the discover of different cultures, encouraging their coexistence. We love telling stories, the hidden ones as well as the colorful ones for young and adults readers, and spread creativity through sustainable handmade creations with our craft books.
    We also promote and organize Fa’ la cosa giusta!the national fair of conscious consumption and sustainable lifestyles in Italy, held in Milan every March since 2004.

No products in the cart.