Chiudi

Ricerca

Ricerca

Quella luce meravigliosa che c’è in ognuno

il mondo ti aspetta

“Perché sei qui? Te lo sei mai chiesta?”

Il mondo ti aspetta inizia così. Il testo di Kobi Yamada, nudo, essenziale, colpisce dritto al cuore e, nel lettore adulto, arriva fin nel profondo della coscienza, risvegliando una consapevolezza che troppe volte la vita tende ad avvilire o sopire.

“Tu sei unica.
Non esiste, e non esisterà mai un’altra come te.
Puoi fare tanto. […]
Perché sei molto più ricca di quello che pensi.
E il mondo ha bisogno dei tuoi doni, delle tue capacità, delle tue idee.”

Una bimba dal copricapo piumato, zainetto a forma di casa in spalla e un grazioso maialino al seguito, è la protagonista che ci accompagna pagina dopo pagina tra le tavole di questo racconto.

Una voce narrante la guida alla ricerca del suo posto nel mondo e, come il Dàimon greco, la accompagna, aiutandola a comprendere quali siano i suoi talenti e la sua vocazione, che trasformano la sua vita in un’esperienza unica e rendono fondamentale il suo essere al mondo.

“Esplora le tue qualità […]
La vita è tua. Esplora. Osserva.”

Un albo illustrato che è un invito a decifrare il codice della propria anima, per poter tener viva “la luce meravigliosa” che c’è in ognuno, offrendo l’occasione di aprirsi alle infinite possibilità che la vita ci propone

“Non sarà sempre facile. Fatica e paura non mancheranno.
A volte combinerai dei pasticci. Potrai cadere. Potrai fallire.
Ma potrai rialzarti ogni volta, scoprirti più forte e un po’ più grande”.

Parole potenti accompagnate da illustrazioni altrettanto suggestive. Lo stile raffinato di Gabriella Barouch, estremamente realistico ma al tempo stesso pervaso di magia e incanto, delizia con colori tenui e particolari minuziosi.

Un libro che ha conquistato fin da subito un posto d’onore (e del cuore) tra i libri dello scaffale di Caterina, per il significato profondo che racchiude e che ogni adulto dovrebbe custodire come un dono per i propri figli, nipoti o alunni; un messaggio destinato alle generazioni future, perché sappiano guardare se stesse e il mondo con fiducia. Quindi, figlia mia
Porta con te la speranza metti nello zaino i tuoi sogni,

e non dimenticarti che il viaggio è una scoperta.

Maestra di scuola dell'infanzia, da poco mamma, da sempre appassionata di albi. Questo spazio è il racconto dei libri di Terre che oggi amo di più e scelgo di custodire sullo scaffale di Caterina, per quando crescerà

consigliato da noi

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per bambini e ragazzi, i Percorsi a piedi e in bicicletta, I Biplani, racconti di grandi autori illustrati da artisti di fama, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo, e Claudio Piersanti con Lorenzo Mattotti.

Nessun prodotto nel carrello.