Chiudi

Ricerca

Letture per l’estate. Filosofia per bambini

Domande tante, risposte preconfezionate nessuna. Chi sono? I bambini. Filosofi per definizione, abili a dissertare del mondo e della vita senza filtri e preconcetti, cosa che, peraltro, le rende le conversazioni coi piccoli le più interessanti. E allora assecondiamoli, coltiviamo questa vena, anche con la lettura.
Lo sguardo di Koala e Uccellino che, sulla cima dell’albero si scambiano pensieri e silenzi, è una bellissima suggestione, che magari ci va si sperimentare, coi nostri bimbi, nelle lunghe giornate d’estate.

LA FILOSOFIA KOALA

Smettila di star lì senza far niente, vieni con me
Ma io sto già facendo qualcosa, sto pensando
E a cosa pensi?
A niente.

Ecco, in questo scambio tra Uccellino e Koala c’è tutto.
Perché il tempo è prezioso se tutti ne hanno?
Che cos’è la compassione?
E i sogni, come li realizzo?


Appollaiati sul loro albero preferito, Koala, Uccellino e Camaleonte si interrogano in modo lieve e ironico sui piccoli grandi temi della vita. 
Béatrice Rodriguez, già autrice del bestseller Il ladro di polli, firma questo “manuale poetico” di filosofia quotidiana. Godibile appieno dagli 8 anni.

RIFLETTERE CON I BAMBINI SULL’AMICIZIA

Chissà perché si chiama Grolefante, visto che è un elefante come tanti. Un giorno incontra Topolino e diventano subito amici. Nulla di strano, a ben pensarci: i due, in fondo, non si ritengono molto diversi: hanno entrambi una bocca, un naso, una coda e sono tutti e due grigi.

Quello che condividono è la voglia di partire alla scoperta del mondo, e camminando s’apre cammino, in un susseguirsi di situazioni comiche e assurde lungo il corso delle stagioni.

Il racconto di piccole avventure quotidiane divertenti, scambi di pensieri a voce alta, con doppie chiavi di lettura, in chiave poetica. Un libro tra albo e graphic novel, adatto anche ai primi lettori.

RIFLETTERE CON I BAMBINI SUL QUARTIERE IN CUI VIVIAMO

Ecco un libro dove non succede un bel niente.
In primo piano, almeno: dove si vede il ritratto, seduto sul marciapiede, di Chester, con la sua perenne espressione tra la noia e il broncio.
Ma è un’illusione ottica, a ben guardare, perché in realtà le case e i marciapiedi dietro di lui brulicano di avventure. Un grande classico degli anni Sessanta ancora inedito in Italia. Un albo che si può semplicemente leggere, sì, ma la cosa più bella è farselo raccontare dai bambini. Che sanno trovare tra le righe e nelle pieghe delle immagini ben più di una storia.

RIFLETTERE SU NOI STESSI, CHI SIAMO E DOVE ANDIAMO

Una bambina rivela di essere molto diversa da quello che sembra: ha una fronte ampia ma poche idee dentro, un naso piccolo eppure un fiuto eccezionale, ci vede poco, ma percepisce i sentimenti delle persone. 
Un testo semplice e profondo che invita ad avventurarsi oltre l’apparenza.
Un poema di Jorge Luján, disegnato da Isol; un piccolo, prezioso albo crossover, per tutte le le età.

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità della collana Acchiappastorie?

Iscriviti alla nostra newsletter



Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

Accetto la Privacy Policy

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Subscribe to our newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    Casa editrice con sede a Milano. Pubblichiamo 70 titoli all’anno, scelti e realizzati con cura per voi.
    I Percorsi a piedi e in bicicletta, i libri per bambini de L’Acchiappastorie, i manuali creativi delle Ecofficine sono le nostre collane principali.
    Per primi abbiamo pubblicato la Guida al Cammino di Santiago, titolo bestseller oggi giunto alla 12ma edizione.
    Tra i nostri libri più amati e conosciuti: La grande fabbrica delle parole, albo illustrato da Valeria Docampo e la serie Dory Fantasmagorica, di Abby Hanlon.

Nessun prodotto nel carrello.