Chiudi

Ricerca

Libri per l’estate 0-5 anni: toddler e primi lettori

ciri e cirirì Kaya Doi

C’è un’età, da zero a tre anni, in cui si inizia a scoprire se stessi, gli affetti più prossimi e il “nido” che ci accoglie, sia esso in famiglia o in comunità. Poi c’è la prima scuola, dai tre ai cinque anni, in cui l’orizzonte pian piano si allarga, e si diventa, anche nella lettura, più autonomi, destinatari dei “toddler books”.
Per tutti, da zero a 5 anni, il libro è più che mai e più di tutto relazione: con la propria dimensione interiore che cresce e muta rapidamente, con l’ambiente a portata di sguardo, e poi con il mondo. E la relazione con chi legge per noi a voce alta – un bisogno che ogni bimbo dovrebbe vedere soddisfatto al pari di altri.
Arriva l’estate, notoriamente un tempo eccellente di crescita e di nuove esperienze: ecco, dunque, i nostri consigli di lettura per i bimbi da zero a cinque anni. Perché i primi lettori sono i più importanti (shhh! Non ditelo a nessuno) e, sin dalla culla, il libro è un piacere da coltivare.

TODDLER, NIDO, 0-3 ANNI

Toddler, in inglese, è un bambino che ha appena imparato a camminare, autore già di moltissime scoperte e che -barcollando sui suoi passi, appunto, come da significato letterale del termine- intraprende un viaggio attraverso sentieri nuovi di conoscenza.
Il libro, in questa fascia d’età, è un “oggetto” fondamentale tanto quanto il ciuccio o il doudou che diventano inseparabili compagni. C’è quello che si legge millemila volte di seguito, e piano piano si impara a raccontare a gesti o a parole; e quell’altro sul quale si sfoga la propria rabbia strappando le pagine – per poi sperimentare la consolazione che tutto si può riaggiustare, con un pezzettino di semplice scotch che scaccia anche le lacrime.
Ci sono poi i libri che accompagnano i piccoli, fondamentali riti che scandiscono la giornata, come la nanna o il bagnetto, o si rivelano una risorsa preziosa negli avvenimenti imprevedibili che ci si trova a fronteggiare – a volte insieme ad un provvidenziale cerotto, come nel caso della fatidica bua.

BIMBI SCUOLA DELL’INFANZIA, 3-5 ANNI

Si va a scuola! Quest’anno è stata una cosa particolare, certo, ma a maggior ragione va segnato con la dovuta solennità il passaggio dal nido a una comunità che insieme al bimbo cresce, e prende una forma diversa. Quindi, anche se non abbiamo avuto la possibilità e la gioia di vedere i nostri figli uscire -in genere con enormi cartellette di lavori in mano- salutando le educatrici del nido alla finestra, diretti ad una nuova soglia, quella della materna: accompagniamoli a quest’estate di passaggio per loro così importante. Se poi il buio fa ancora paura o c’è una nascita in famiglia, ci sono i titoli de “I super bambini” come risorsa.

TODDLER BOOKS IN INGLESE

L’età è propizia per aprire una finestra sulle lingue altre, anche se non sono parlate in famiglia. Ecco, allora, un altro spunto: i libri della Pina, di Lucy Cousins, e i personaggi stile “cartoon” degli albi di Anna Kang e Christopher Weyant, in bilingue. Da leggere e giocare insieme!

PASSAGGIO ALLE ELEMENTARI, 5 ANNI

E poi si saluta anche la Scuola dell’infanzia e viene il tempo della Primaria. Per i nostri piccoli lettori che si trovano in questo solennissimo passaggio, ecco qualche consiglio dedicato: albi belli, perché la bellezza degli illustrati scoperta da piccolissimi può e deve accompagnare ancora a lungo.
E un personaggio nel quale immedesimarsi, Bjorn, piccole storie da orso da ascoltare (o leggere già da soli, in stampatello) e magari divertirsi a reinventare.

CREATIVITA’ A COLORI

Imperdibili, per l’età, questi due titoli, che possono essere ripresi di volta in volta come storia, inventario o manuale.

AFFRONTARE INSIEME LO SVEZZAMENTO E CUCINARE INSIEME AI BIMBI

Non c’è niente che sappia mettere insieme idee, età ed energie più della cucina – e che soddisfazione impastare e sfornare con un ricettario a misura di per manine “mignon”!
E poi: anche in un passaggio delicato, come a volte si rivela essere la fase dello “svezzamento”, trovare l’opportunità per un momento di crescita insieme, piccoli e grandi, verso abitudini alimentari sane e adeguate per tutta la famiglia.

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità della collana Acchiappastorie?

Iscriviti alla nostra newsletter



Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

Accetto la Privacy Policy

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Subscribe to our newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    Casa editrice con sede a Milano. Pubblichiamo 70 titoli all’anno, scelti e realizzati con cura per voi.
    I Percorsi a piedi e in bicicletta, i libri per bambini de L’Acchiappastorie, i manuali creativi delle Ecofficine sono le nostre collane principali.
    Per primi abbiamo pubblicato la Guida al Cammino di Santiago, titolo bestseller oggi giunto alla 12ma edizione.
    Tra i nostri libri più amati e conosciuti: La grande fabbrica delle parole, albo illustrato da Valeria Docampo e la serie Dory Fantasmagorica, di Abby Hanlon.

Nessun prodotto nel carrello.