Chiudi

Ricerca

Ricerca

Case straordinarie, nelle storie e negli albi per bambini

Gli albi sono pieni case, casette, architetture e ambienti di quelli coloratissimi nati dalla fantasia! Noi vi proponiamo alcune tavole tratte dai nostri! Case straordinarie, storie ambientate nelle dimore più incredibili di uomini e d’animali

DILETTA TOPOLINA ARCHITETTA

Progetti per case da sogno! Diletta topolina architetta segna il ritorno in libreria di un bestseller degli anni Ottanta, scritto con grazia da George Mendoza, con le deliziose illustrazioni di case strabilianti dipinte da Doris Susan Smith.

INSECT HOTEL

Suzy è la più piccola di una famiglia di stercorari. A causa di un violento temporale, sulla via del rientro dalle vacanze, sono costretti a rifugiarsi all’Insect Hotel. La piccola Suzy, decisa a trovare un posticino solitario per leggere in santa pace prima di dormire, si avventura per i corridoi… sarà un giro pieno di incontri e sorprese, man mano che si apriranno le stanze degli altri ospiti, una diversa dall’altra! Curiosità: i “Bug’s Hotel” esistono davvero: mattoni forati, vasi di terracotta con la paglia, bambù, corteccia e sfalci o potature, sono rifugi naturali per gli insetti che vi abitano, una dimora sicura dove svernare.
Altra curiosità: Claire Schvartz in Insect Hotel, ma anche Gilles Bachelet in Una vacanza da unicorni (altro albo ricchissimo di interni strepitosi!), citano l’ambientazione un famoso film nelle loro tavole: si tratta di “Shining”, diretto da Stanley Kubrik!

LA CASA AI CONFINI DELLA MAGIA

Non possono mancare, in questo inventario che siamo andati facendo… le case parlanti!
La casa ai confini della magia (e il suo sequel La torre alla fine del tempo) non sono normali edifici ma creature con una vita propria, capaci di spostarsi nello spazio e nel tempo. Tutto inizia il giorno in cui, dalla borsa di una misteriosa donna dall’abito scarlatto, la piccola ladruncola (suo malgrado) Nove sfila non un portafogli ma… una casa in miniatura. E bussa alla porticina. All’improvviso, si ritrova catapultata lì dentro. Nella casa dove una potente strega ha intrappolato (ma perché?) un troll, un giovane mago in pigiama e un cucchiaio parlante.


«La Casa stava viaggiando attraverso i reami della magia. Buio. Un buio bellissimo e senza fine. Apparvero vortici di fili argentati, che danzarono e rotearono fino a esplodere in un lampo accecante, lasciando una scia di stelle che svanì nell’oscurità. Poi si alzarono altri due vortici di fili luccicanti, e riprese la danza».

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità della collana Acchiappastorie?

Iscriviti alla nostra newsletter

Prossime uscite

consigliato da noi

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per bambini e ragazzi, i Percorsi a piedi e in bicicletta, I Biplani, racconti di grandi autori illustrati da artisti di fama, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo, e Claudio Piersanti con Lorenzo Mattotti.

Nessun prodotto nel carrello.