Chiudi

Ricerca

Ricerca

“Una vacanza da unicorni” di Gilles Bachelet vince il premio Orbil 2022

La proclamazione è avvenuta in occasione della Bologna Children’s Book Fair il 21 marzo: “Una vacanza da unicorni”, di Gilles Bachelet, ha vinto il il Premio Orbil 2022 attribuito da ALIR Associazione Librerie Indipendenti per Ragazzi, categoria Miglior albo illustrato.

Motivazione della Giuria

“Perché finalmente abbiamo un libro d’autore sugli unicorni in cui, al posto di una nuvoletta di strass rosa, le pagine sono cosparse di una sagace, acuta ironia nei confronti delle icone infantili. Ma anche nei confronti del consumismo e delle mode. Un’ironia che i bambini possono cogliere divertendosi e riflettendo al contempo, insieme a citazioni del presente e del passato che faranno soprattutto sorridere gli adulti.
Una vacanza da unicorni è un albo ricco, pieno di dettagli, zeppo di richiami, che necessita di essere guardato e sfogliato con calma, di più letture e riletture per accorgersi ogni volta di un particolare in più, sfuggito a una prima occhiata.
Parole e testo si accordano magistralmente per restituire una storia unica e originale. E che piace a tutti, bambini maschi inclusi, perché è fuori da qualsiasi cliché di genere.
Come librai lo consideriamo un albo da premiare perché restituisce una narrazione per immagini densa, che lo rende una lettura piena di significati espliciti e nascosti, con quella convivenza di detto e non detto che esiste laddove la letteratura è più riuscita.”

L’autore

È uno dei più importanti autori francesi per l’infanzia. Ha scritto e illustrato decine di albi, tradotti in tutto il mondo, come il celebre Il mio gatto è proprio matto e Il Cavaliere Panciaterra (entrambi pubblicati in Italia da Il Castoro), che ha vinto il Premio Andersen nel 2016 come Miglior albo illustrato.
Nel 2019 ha vinto La Grande Ourse, il premio alla carriera del Salon du livre et de la presse jeunesse de Montreuil.
In occasione del Premio Orbil attribuito dall’Associazione librerie indipendenti per ragazzi, vinto per Una vacanza da unicorni, ci ha rilasciato una bellissima intervista che abbiamo pubblicato in occasione della proclamazione alla Bologna Children’s Book Fair (21 marzo 2022).

ll libro

Povera Puffy, non è più il suo momento: gli unicorni come lei sono passati di moda, adesso sulla cresta dell’onda ci sono i “loviuciù” a pelo morbido! Non le resta che trasferirsi a Villa Tranquilla, residenza per ex beniamini dei bimbi.
Il posto sembra un paradiso: piscina, salone di bellezza, corsi di pasticceria, spettacoli.


Se non fosse per quegli inquietanti rumorini notturni e il divieto di accedere ai sotterranei…
Riusciranno Puffy e il suo nuovo amico Dudù a scoprire quale segreto nasconde?

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità della collana Acchiappastorie?

Iscriviti alla nostra newsletter

Prossime uscite

consigliato da noi

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

    "*" indica i campi obbligatori

    Questo campo serve per la convalida e dovrebbe essere lasciato inalterato.
  • Terre di mezzo

    Terre di mezzo editore è una casa editrice fondata a Milano nel 1994.
    Pubblica ogni anno più di 100 titoli. Tra le collane principali ci sono: L’Acchiappastorie albi e narrativa per bambini e ragazzi, i Percorsi a piedi e in bicicletta, I Biplani, racconti di grandi autori illustrati da artisti di fama, i manuali creativi delle Ecofficine.
    I primi grandi bestseller sono stati la guida al cammino di Santiago de Compostela e La grande fabbrica delle parole, di Valeria Docampo.
    Negli ultimi anni ha portato in Italia le serie di Dory Fantasmagorica e Cane Puzzone, ha pubblicato più di 40 guide ai cammini italiani e ha dato alle stampe i testi di Paolo Cognetti e Erri De Luca impreziositi dalle illustrazioni di Alessandro Sanna, e di Wislawa Szymborska con Guido Scarabottolo, e Claudio Piersanti con Lorenzo Mattotti.

Nessun prodotto nel carrello.