Chiudi

Ricerca

Che cos’è il Premio Pieve Saverio Tutino

La Fondazione Archivio Diaristico Nazionale indice ogni anno il Premio Pieve Saverio Tutino per diari, memorie, epistolari. Il concorso è riservato a scritti inediti ed è organizzato per reperire testimonianze personali altrimenti destinate a scomparire.

COME PARTECIPARE AL PREMIO SAVERIO TUTINO PER IL MIGLIOR DIARIO

Ogni anno l’Archivio Diaristico Nazionale ammette al concorso 100 testi seguendo l’ordine progressivo di arrivo degli stessi. Il termine è fissato per il 15 gennaio, la selezione delle otto opere finaliste avviene nei mesi di giugno-luglio.

Gli scritti partecipanti al concorso sono valutati in base alla loro genuinità originale e quindi selezionati da apposite Commissioni di Lettura, fino alla scelta degli otto testi finalisti che saranno poi affidati all’esame di una Giuria Nazionale. Non costituisce elemento di giudizio la forma eventualmente sgrammaticata o poco corretta della scrittura. L’Archivio invita caldamente a rispettare la forma originaria del testo, senza apportare modifiche, tagli, correzioni o altre forme di rielaborazione.

L’Archivio può stabilire, attraverso la Commissione selezionatrice, oltre agli otto finalisti, menzioni o segnalazioni speciali. In particolare cerca di valorizzare testi del passato inviati all’Archivio nella loro stesura di manoscritti autografi. Ogni anno viene assegnato un riconoscimento speciale al manoscritto autografo ritenuto più significativo donato all’Archivio.

L’opera ritenuta più meritevole fra le otto finaliste, secondo il parere insindacabile della Giuria Nazionale del Premio Pieve Saverio Tutino, viene premiata con mille euro e la pubblicazione nella collana Archivio Diaristico di Terre di mezzo.

LE EDIZIONI PASSATE DEL PREMIO PIEVE SAVERIO TUTINO

2020 (18-20 SETTEMBRE), “Come pagine bianche”
2019, “Trentacinque di noi”. Vince Eugenia Dal Bò Figlia del Risorgimento
2018, “Franchi Narratori”. Vince Luca Pellegrini Il mare insegna

LA COLLANA ARCHIVIO DIARISTICO

Ogni anno, Terre di mezzo pubblica il manoscritto vincitore del Premio Pieve. Qui tutti i titoli della collana Archivio Diaristico.

Newsletter Terre di mezzo Editore

Per ricevere aggiornamenti su questa e le nostre altre collane!

Vuoi rimanere aggiornato sulle novità di Terre di mezzo?

Iscriviti alla nostra newsletter



Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l’iscrizione

Accetto la Privacy Policy

  • Iscriviti alla nostra newsletter

    Subscribe to our newsletter

    Our monthly newsletter with a selection of the best posts

  • Terre di mezzo

    Casa editrice con sede a Milano. Pubblichiamo 70 titoli all’anno, scelti e realizzati con cura per voi.
    I Percorsi a piedi e in bicicletta, i libri per bambini de L’Acchiappastorie, i manuali creativi delle Ecofficine sono le nostre collane principali.
    Per primi abbiamo pubblicato la Guida al Cammino di Santiago, titolo bestseller oggi giunto alla 12ma edizione.
    Tra i nostri libri più amati e conosciuti: La grande fabbrica delle parole, albo illustrato da Valeria Docampo e la serie Dory Fantasmagorica, di Abby Hanlon.

Nessun prodotto nel carrello.